Il coordinamento Associazioni Gestori Impianti Natatori incontra FIN | ForumPiscine

Il coordinamento Associazioni Gestori Impianti Natatori incontra FIN


Il delegato del coordinamento "Associazioni Gestori Impianti Natatori" (nato nel mese di aprile per tutelare la sussistenza del settore), Marco Sublimi, mercoledì pomeriggio ha incontrato, a Roma, il presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli. Insieme hanno avanzato nuovamente la richiesta di riaprire le piscine e prevedere immediati sostegni economici per il settore.

 

 

Come ha spiegato Barelli "Il nuoto occupa l'attività fisica di circa cinque milioni di italiani. I danni provocati dalle chiusure imposte, rischiano di portare al fallimento piscine e quindi le società che le gestiscono, se non arriveranno cospicui ed idonei sostegni economici. Ad oggi, purtroppo, sono giunti risibili ristori a differenza delle altre categorie".

Marco Sublimi ha ribadito che "Oltre tremila piscine e migliaia di lavoratori sono al collasso. Numeri importanti ma che fanno capire come la chiusura degli impianti abbia messo in ginocchio un intero comparto. Auspichiamo la riapertura delle piscine coperte dal primo giugno, ovviamente in sicurezza. Ma il Governo apra un tavolo per l'emergenza piscine nel Paese. Abbiamo bisogno di sostegni immediati e adeguati per scongiurare l'irreparabile fallimento".

Condividi